3 spettacolari edifici di Gaudí

3 spettacolari edifici di Gaudí

Sei stato colpito da qualcuno dei Gli edifici di Gaudi? Sicuramente, dato che sono spettacolari. Unisciti a noi per scoprirne tre.

Alla scoperta del Gli edifici di Gaudi

Antoni Gaudí era il massimo rappresentante del modernismo catalano, con uno spettacolare senso della geometria, dei volumi e dei dettagli.

Autore: Francisco Antunes

con più di 20 opere importanti, 7 dichiarate patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, danno conto della sua magnificenza.

attualmente, Gli edifici di Gaudi sono alcune delle destinazioni turistiche più visitate in Spagna.

Godiamoci tre di loro:

1. La Sacra Famiglia di Barcellona

Quale persona che percorre le strade di Barcellona non ha distolto lo sguardo dalla Sagrada Familia?

Autore: Jorge Franganillo

Sicuramente non è mai passato inosservato agli occhi dei propri e degli estranei chi si meraviglia di un'opera architettonica tanto elaborata.

attualmente, è considerato il capolavoro del modernismo catalano di Gaudí, riassume lo splendore del suo genio.

Scopriamolo!:

  • Il suo design elaborato: con incredibili forme geometriche, paesaggi biblici scolpiti, proporzioni monumentali, sono una sfida per tutti i sensi. Per qualcosa è stato in costruzione per 136 anni e il suo completamento è stimato nell'anno 2026. Davvero sorprendente!
    Oggigiorno, dopo più di un secolo, le sue tecniche e forme sono considerate rivoluzionarie.
  • Le sue 3 facciate: dedicato alla nascita, alla passione e alla gloria di Gesù sono un incontro con un genio unico. La nascita è piena di elementi della vita familiare di Gesù. Quello della Passione è austero. Quello del Gloria rappresenta la via dell'ascesa a Dio e dell'inferno per chi è separato dalla via.
  • Le torri: quando il tempio sarà finito avrai 18 torri. Dedicato agli apostoli, agli evangelisti, a Maria e al Signore Gesù. Il più alto sarà dedicato a Gesù con 172,5 metri. Sarà la chiesa più alta del mondo.
  • L'interno: sorprendente, bella, abbondante di luce e colori, simile a una foresta, così pensò e disegnò Gaudí. Vedere come le imponenti colonne che si innalzano nelle altezze salgono al soffitto è un vero spettacolo.
  • Gli ascensori: puoi ammirare la magia del disegno delle facciate della Nascita e della Passione nei loro ascensori. Nelle cabine di vetro salirai fino a 35 metri di altezza. Scoprirai l'architettura e le migliori viste della città.

2. Il parco Güell

Un altro degli edifici di Gaudi che ti farà innamorare è il Park Güell, ti farà sentire come una storia.

Autore: Valdiney Pimenta

prima, Fu commissionato come urbanizzazione per il conte Güell e oggi è un parco pubblico.

inoltre, qui puoi vedere le migliori tecniche naturalistiche di Gaudí, che ha poi catturato nella Sagrada Familia.

Enjoy:

  • L'ingresso principale: da qui sentirai la magia di questo parco. La bella scalinata, i cancelli di ferro, la vecchia casa portuale ei mosaici ti faranno sospirare.
  • La scala del drago: una bella doppia scala con tre sezioni piene di ornamenti tipici di Gaudí. Nella parte superiore, il drago -salamandra- è ricoperto da un mosaico colorato, una delle figure preferite dei turisti.
  • La stanza ipostila: con le sue impressionanti 86 colonne era il mercato dell'urbanizzazione.
    Le sue inclinazioni con movimenti ondulati creano un'affascinante sensazione visiva.

3. Casa Milà

Attualmente, conosciuta come La Pedrera, troviamo nelle strade di Barcellona un altro degli edifici di Gaudí, Casa Milà.

Autore: Richard Barrett-Small

inoltre, ogni anno più di un milione di persone lo visitano, che lo posiziona nella top 10 di Barcellona.

Corrispondente allo stadio naturalistico di Gaudí è un'opera affascinante e intrigante.

Da non perdere:

  • Il tuo stile: è considerato uno degli edifici più moderni del suo tempo, ricostruito più di 100 anni fa.
  • Gli spazi: Il tetto impressionante, i bei patii, il pavimento di La Pedrera sono imperdibili. Sul tetto, impressionanti opere d'arte ti faranno sentire più in un museo che sul tetto di un edificio. Inoltre, sul pavimento di La Pedrera puoi sentire come viveva la borghesia di Barcellona all'inizio del XX secolo. Infine, nei patii, ammirerai le forme e i colori insoliti creati da questo grande architetto.
Immagini gentilmente concesse da: Pierre Lewandowski, Francisco Antunes, Jorge Franganillo, Valdiney Pimenta e Richard Barrett-Small.

Elenor and Victor check out Barcelona's Gaudí architecture – On the go with EF #36

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: