7 città dei Picos de Europa da non perdere - VN Express Travel

7 città dei Picos de Europa da non perdere

Situato nel nord della Spagna, e all'interno della catena montuosa della Cantabria, è il secondo parco nazionale più visitato del paese. Scopriremo le città dei Picos de Europa che dovresti sapere. Villaggi meravigliosi in uno degli ambienti più spettacolari della penisola iberica. Da non perdere!

che cosa villaggi dei Picos de Europa devo visitare?

Tra il Principato delle Asturie, la Cantabria e la provincia di León, Queste sono alcune delle città dei Picos de Europa che vale la pena visitare, per la sua posizione, la sua storia e le sue tradizioni.

1. Le sabbie

Arenas de Cabrales – Peter Moore / Flickr.com

Questo villaggio del consiglio di Cabrales, nelle Asturie, È famoso per la sua produzione di formaggio. Anche ad agosto viene organizzato un concorso per scegliere il migliore tra tutti i produttori locali.

Las Arenas è una delle porte dei Picos de Europa. La sua attrazione principale è la chiesa di Santa Maria de Llas, stile tardo romanico e recentemente ristrutturato. Si compone di una navata principale e due cappelle laterali.

2. Camaleño

Camaleño – Caguat / commons.wikimedia.org

Questo comune della Cantabria ha una posizione privilegiata nel cuore del parco nazionale. Camaleño si trova sulle rive del fiume Deva e il suo patrimonio è costituito dalla casa di Gómez de Enterria, un granaio ben conservato, una cappella rustica, il monastero di Santo Toribio de Liébana e luogo di Mogrojevo. Inoltre, il suo percorso Lebaniega collega il Camino de Santiago con il Camino Francés.

3. Pentole

Potes – Aleh Vill / Flickr.com

È la capitale della regione di Liébana. Un bellissimo villaggio circondato da montagne, alla confluenza di 4 valli. Conosciuta come la città dei ponti e delle torri, Potes è un villaggio di vecchie case che ci fanno tornare indietro nel tempo.

Punto di partenza di percorsi escursionistici e luogo per praticare sport naturalistici, questa bellissima città È anche noto per un particolare prodotto: la sua vinaccia, che ha persino una sua festa.

4. Bulnes

Bulnes – JOSE LUIS HEREDIA / Flickr.com

È una parrocchia del consiglio di CabralesNelle Asturie, ed è diviso in due distretti: de Arriba (o castello), che è la parte più antica e meno costruito e la parte inferiore (o villa), con più servizi ed edifici.

I dintorni sono scelti dagli escursionisti per le sue favolose passeggiate o itinerari: ad Amuesa, a Pandébano ea Naranjo de Bulnes.

"Il verde è il colore principale del mondo e da cui emerge la sua bellezza".

-Pedro Calderón de la Barca-

5. Dobres

Dobres – Francisco Moralejo / Flickr.com

Si trova a Vega de Liébana (Cantabria), si trova a quasi 1000 metri di altezza e È stato dichiarato sito storico per il suo valore urbano ed etnografico.

Le sue principali attrazioni sono il Bedoya, case Corral e Salceda, che apparteneva a nobili e spettacolo scudi sulla facciata. Inoltre,Siamo in grado di visitare la chiesa di San Mamés, sede di un santuario del XVI secolo e la pala d'altare del XIX secolo.

6. Cangas de Onís

Cangas de Onís – Marques

È un consiglio del Principato delle Asturie, è molto importante nella storia perché, ad esempio, qui re Don Pelayo fu fondato prima di intraprendere le battaglie nel nord della Spagna. Circa 2000 ettari di Cangas de Onís appartengono ai Picos de Europa.

Il patrimonio di questa città è formato dalla chiesa della Santa Croce (anno 733), il ponte romano (Anche se è stato costruito da Alfonso XI), il Palazzo di Cortés (XVIII secolo), la chiesa medievale di Santa Maria, il palazzo di Enrique Monasterio (con facciata simmetrica) e la chiesa di Santa Eulalia de Abamia (dove sono stati sepolti Don Pelayo e sua moglie).

7. Spinama

Spinama – Chris Juden / Flickr.com

Un altro dei comuni della Cantabria che amerai conoscere. È circondato da montagne e tra le sue strade si uniscono i fiumi Nevandi e Deva. I monumenti eccezionali di Espinama sono l'eremo della Virgen de la Salud, i granai di legno, la vecchia chiesa del XVII secolo, la casa del Rettore, la chiesa di San Vicente Mártir e la "Casona" con gli stemmi della Noriega e il Cosgaya.

Altre città dei Picos de Europa sono: Cue, Sotres, Ribadesella e Llanes nelle Asturie; Barago, Mogrovejo, Potes, Caloca, Piasca e Barago in Cantabria; e Caino, Posada de Valdeón e Sajambre a León.

TRENES EXTREMOS ESTADOS UNIDOS,EL TRANSCONTINENTAL,NATIONAL GEOGRAPHIC,TÉCNOLOGIA,NAT GEO,NATGEO

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: