Guida turistica di Fez: fatti e informazioni essenziali

Guida turistica di Fez: fatti e informazioni essenziali

Des / Getty Images

Il Marocco è famoso per le sue storiche città imperiali: Fez, Meknes, Marrakesh e Rabat. Dei quattro, Fez è il più antico e il più impressionante. Il suo centro storico, o medina, è classificato come patrimonio mondiale dell'UNESCO e ospita la più antica università del mondo. All'interno delle sue innumerevoli strade medievali, attende un paese delle meraviglie di colori vivaci, suoni e profumi.

Una città di vecchio e nuovo

Fez fu fondata nel 789 da Idris, il sovrano arabo responsabile della fondazione della dinastia Idriside. Da allora, si è guadagnato una reputazione come importante centro del commercio e dell'apprendimento. È stata la capitale del Marocco in diverse occasioni e ha vissuto la sua età dell'oro sotto il dominio dei Marinidi, la dinastia che presiedeva Fez durante il XIII e il XIV secolo. Molti dei monumenti più iconici della medina (compresi i suoi college islamici, i palazzi e le moschee) risalgono a questo glorioso periodo della storia della città.

Oggi, la medina è conosciuta come Fez el-Bali, e la sua magia rimane imperturbata dal passare del tempo. Assumi una guida per guidarti attraverso le sue strade labirintiche o goditi la sensazione di perdersi da solo. Troverete bancarelle e laboratori artigianali locali, fontane ornate e hammam locali. Fuori dalla medina si trova la parte più nuova di Fez, denominata Ville Nouvelle. Costruito dai francesi, è un altro mondo interamente composto da ampi viali, negozi moderni e traffico intenso (mentre il centro storico rimane pedonalizzato).

 

Attrazioni chiave:

Concerie Chaouwara

Fez è famosa per la sua pelle, e nelle concerie tradizionali come Chaouwara, i metodi di produzione della pelle sono cambiati molto poco dal medioevo. Qui, le pelli vengono stese ad asciugare sotto il sole cocente e vasti tini sono pieni di coloranti a base di curcuma, papavero, menta e indaco. Lo sterco di piccione viene usato per ammorbidire la pelle prima che sia tinta e il fetore delle concerie è spesso schiacciante. Tuttavia, i colori dell'arcobaleno delle tinture al mattino fanno foto eccellenti.

Moschea Kairaouine

Nascosta nel cuore della medina, la moschea Kairaouine è la seconda moschea più grande del paese. È anche associato alla più antica università a conduzione continua del mondo, l'Università di Al-Karaouine, le cui origini risalgono alla metà del IX secolo. La biblioteca della moschea Kairaouine è una delle più antiche e importanti del mondo. I non musulmani dovranno accontentarsi di vedere la moschea dall'esterno, tuttavia, perché non gli è permesso entrare dentro.

Medersa Bou Inania

La Medersa Bou Inania è una storica scuola islamica costruita durante il dominio dei Marinidi. È uno dei migliori esempi esistenti di architettura Marinid in Marocco ed è aperto ai membri di tutte le fedi. Sebbene il layout del college sia relativamente semplice, gli ornamenti che coprono quasi ogni superficie non lo sono. Magnifici stucchi e intricate sculture in legno si possono trovare ovunque, mentre nel cortile si vedono brillanti marmi. L'islamico zellijo mosaici, sono particolarmente impressionanti.

Guarda il video: 🇲🇦 MAROCCO TOUR 🌍 🐪 ITINERARI E CONSIGLI

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: